Archivi categoria: Condotte

ANTEPRIMA FIOR DI CACIO 2015

Fior di Cacio 2015 invito anteprimaCare Socie, Soci ed Amici, Link dell’invito all’anteprima di “Fior di Cacio 2015” che si terrà a Vallo di Nera venerdì 12 Giugno 2015.

Questa iniziativa, sulla base dell’esperienza passata, si può considerare la prima uscita pubblica della nuova condotta Slow Food Valnerina. Sapendo bene quanto è importante che in Umbria un “giacimento culturale” come la Valnerina sia PRESIDIATO dalla nostra associazione, nel rispetto dei principi di Slow Food del Buono, Pulito e Giusto, Vi chiedo un sforzo speciale e portare un concreto messaggio di sostegno partecipando a questa bellissima iniziativa. Si valorizzerà in questo modo il lavoro di tutti coloro che quest’anno si sono adoperati per riportare in Valnerina la presenza di Slow Food.

Vi ringrazio

Cordiali saluti
Sergio Consigli
Presidente Slow Food Umbria
Annunci

Lascia un commento

5 giugno 2015 · 13:56

L’UMBRIA IN UN BICCHIERE

slow wine1slow wine2

Sabato 15 Novembre 2014 a Foligno presso Palazzo Candiotti dalle ore 14,30 alle 19,30

La più Grande degustazione di cantine Umbre secondo Slow Wine 2015, la nostra Guida cartacea che si interessa della attività enologica italiana. 56 Cantine recensite e più di 50 presenti in modo da poter degustare direttamente e contattare i produttori personalmente.

Saranno presenti tutti i Presidi Slow Food umbri.

Slow Food Valle Umbra
Fiduciario Giovanni Maira
via Umberto I° 12
06034 Foligno (PG)
Cel. 3486008561

1 Commento

Archiviato in News, Valle Umbra

SLOW FOOD ORVIETO – “ Il Piacere dell’Orto ”

Orvieto orto

In occasione dell’Umbria Folk Festival, la Condotta Slow Food Orvieto sarà presente in Piazza Gualtiero dal 21 al 23 agosto, con l’evento “Il Piacere dell’Orto”. Uno spazio laboratoriale dedicato ai sapori della terra, ma anche alla conoscenza degli antichi saperi dell’orto tramandati dai nostri nonni. Uno spazio completamente dedicato all’orto, gestito in collaborazione con gli operatori della Cooperativa Oasi Agricola, realizzato grazie alla partecipazione di numerosi produttori e aziende agricole del territorio: Agricola Janas (farina, pasta di grano duro, pane, marmellate, olio), Poggio delle Ginestre (marmellate), Il Merlaio (biscotti, torte, olio, zafferano), Oasi Agricola (ortaggi e conserve), Orto Sapiens (conserve, marmellate, saponi), Serra Fiordaliso (piante), Pacioni Costantino (ortaggi).

Contribuiranno all’evento anche la Scuola Materna di Ciconia, già impegnata nelle attività didattiche di Slow Food Educa, con il progetto “Orto in Condotta”, il FAI – Fondo Ambiente Italiano nell’ambito del progetto per la realizzazione di un “Orto medioevale” e l’Associazione dei Quartieri di Orvieto.

L’obiettivo della manifestazione è quello di diffondere l’idea della pratica dell’orto come strumento di educazione alimentare e ambientale, ma anche come aggregatore sociale e culturale fra le vecchie e le nuove generazioni. L’orto inteso come lo strumento per conoscere il territorio, i suoi prodotti e le sue ricette ma anche l’occasione per incontrare esperti artigiani e produttori della comunità locale.

Ogni giorno a partire dalle 18 si potranno effettuare attività didattiche, esperienze sensoriali e giochi per bambini, coltivare un vero orto in piazza e costruire un orto tascabile. Tutte le attività sono rivolte ad un pubblico ampio a partire dai più piccoli (min 2 anni).

La quota di partecipazione è di 5 euro e comprende l’orto tascabile, le schede didattiche degli ortaggi e per finire la merenda dell’orto.

Info e prenotazioni presso il Teatro Mancinelli di Orvieto (tel. 0763.340493)

La Fiduciaria

Carla Lodi

Lascia un commento

Archiviato in Orvieto