Campagna Tesseramento con omaggio Osterie d’Italia 2016 ed una buona opportunità

Clicca qui per TesserartiTesseramento con Omaggio Osterie Giugno 2016

Lascia un commento

23 giugno 2016 · 09:29

Dal 18 al 20 marzo 2016 in Umbria il Consiglio Nazionale di Slow Food Italia

logo_SlowFoodItalia_30anni 

In questo anno ricorre il 30° anniversario della fondazione di Slow Food Italia : il movimento che allora era ARCI GOLA venne ideato da Carlo Petrini attualmente considerato dal settimanale TIME una delle settanta persone che per le loro idee contribuiranno a salvare il pianeta.

La prima iniziativa del trentesimo sarà il Consiglio Nazionale si terrà dal 19 al 20 marzo in terra Umbra a Perugia al Centro Congressi Hotel GIO’.

I lavori saranno preceduti venerdì 18 dalla Conferenza delle Regioni Slow Food.

Il “ parlamento” di Slow Food Italia è composto da un centinaio di consiglieri e dirigenti provenienti da tutte le regione del nostro paese .A questi organismo spettano le decisioni e le scelte più importanti riguardo a Slow Food ed ai suoi progetti.

La riunione plenaria si terrà tra il 19 ed il 20 marzo dividendosi poi in cinque tavoli tematici che dovranno affrontare importanti decisioni come il percorso congressuale del Congresso di Slow Food Internazionale, i mercati della Terra ( in Umbria ne operano tre), i progetti educativi per le scuole, il Bilancio 2016 , Terra Madre-Salone del Gusto, manifestazione internazionale che si svolgerà a Torino dal 22 al 26 settembre 2016 e che rappresenta il meglio della produzione del cibo non disgiunta dalla riflessione sulle filiere locali di produzione e sulla concreta salvaguardia della sua cultura.

I lavori saranno presieduti da Gaetano Pascale , Presidente dell’Associazione Italiana e dagli altri membri dell’Esecutivo Italiano. L’Assise Nazionale sarà preceduta il 18 Marzo dalla Conferenza delle Regioni composta dei Presidenti Regionali Slow Food che affronteranno le tematiche relative agli assetti organizzativi interni.

I momenti conviviali permetteranno a tutti gli intervenuti di conoscere al meglio la realtà dell’Umbria ,un primo “assaggio” all’Osteria dei Mille ad Umbertide, per proseguire venerdì 19 con una cena in cantina presso l’Azienda Tabarrini di Montefalco dove ovviamente il Sagrantino sarà protagonista indiscusso. Sabato dalle ore 18,00 i lavori del Consiglio si apriranno al pubblico, presso l’Auditorium del Centro Congressi Hotel Giò ci sarà un momento celebrativo del trentesimo dell’Associazione anche con il conferimento di un formale riconoscimento a chi in questi trenta anni ha lavorato e contribuito all’affermazione di Slow Food nella nostra regione. Di seguito un concerto che vuole presentare agli intervenuti un’ aspetto culturale importante dell’Umbria con l’esecuzione di alcune sonate di musica contemporanea dedicate alla recente ricorrenza dei cento anni dalla nascita del maestro Alberto Burri la cui opera verrà evocata anche con la proiezione delle immagini di alcune delle sue più significative opere tra le quali “i cretti” che meglio di ogni altro mettono in profonda relazione spirituale il lavoro del maestro Burri con la terra. La successiva cena sarà un trionfo della cucina umbra con particolare attenzione ai prodotti territoriali legati all’orto. I vini umbri premiati con le Chiocciole nella Guida Slow Wine 2016 presenteranno il meglio della nostra enologia.

Con finalità anche didattiche i buffet del pranzo saranno a cura delle Condotte Slow Food umbre con particolare attenzione ai prodotti del Valnerina ove recentemente è stata ricostituita la Condotta Slow Food.

“L’occasione del Consiglio Nazionale del trentesimo anniversario di Slow Food Italia che si terrà in terra Umbra è per noi anche una preziosa opportunità per presentare ciò che la nostra Regione sa produrre” ha ribadito Sergio Consigli Presidente di Slow Food Umbria “ …vogliamo anche valorizzare , in una così importante tribuna, il lavoro che i produttori sanno esprimere anche in rapporto alla filosofia del Buono,Pulito e Giusto che caratterizza l’azione planetaria di Slow Food”

Lascia un commento

Archiviato in News

Terra Madre Salone del Gusto esce allo scoperto – 01/12/2015 – Slow Food – Buono, Pulito e Giusto.

L’edizione 2016 a fine settembre nel cuore di Torino È ufficiale: nuove sedi, nuove date e una piccola novità anche nel nome per l’evento più importante or

Sorgente: Terra Madre Salone del Gusto esce allo scoperto – 01/12/2015 – Slow Food – Buono, Pulito e Giusto.

Lascia un commento

Archiviato in News